sabato, luglio 21

Death Sentence trailer e poster



Dal regista del primo "Saw", James Wan, in arrivo ad agosto un revenge movie tratto da l'omonimo romanzo scritto da Brian Garfield, autore trent'anni fa dell'opera che ispirò il film culto "Il giustiziere della notte".

"Death Sentence" racconta la storia di un padre desideroso di vendicarsi su una gang di delinquenti che ha sterminato la sua famiglia per i classici "futili motivi" (in questo caso per una prova di iniziazione legata a una gang).

Intervistato sull'argomento Wan ha dichiarato che nelle sue intenzioni "Death Sentence" sarà estremamente crudo, focalizzato sulla discesa all'inferno del suo protagonista (un normalissimo impiegato che si ritrova con l'esistenza distrutta e pieno di rabbia) e con uno shoot-out finale da storia del cinema...

Mattatore unico del film, nel ruolo del padre distrutto e desideroso di vendetta, Kevin Bacon!

Anche se la trama sa un po' troppo di già visto, il trailer promette bene:

9 commenti:

Salo ha detto...

Trailer non male, ma viste le ultime fregature preferisco giudicare dopo aver visto l'intero film...
Ah Angelo hai poi scaricato l'intera versione completa ed ordinata di Grindhouse? Agosto si avvicina e la mia tv è pronta... ;)

ABICETTA ha detto...

Il trailer è molto invitante... spesso i trailer sono un pò troppo meglio dei film.

AmosGitai ha detto...

Regista ed attore di primo piano. Il trailer non lo vedo per non rovinarmi il film che vedrò sicuramente.
Il mio blog sul cinema e viaggi: sei invitato!

^-^AriannA^-^ ha detto...

ciao io sono nuova...ho visto il trailer e non è male ma sono daccordo con gli altri quando dicono che solitamente sono meglio del film...daltronde devono 'invitare' la gente al cinema mica farla scappare...vedremo se merita davvero!!!

Lilith ha detto...

Molto bene... io adoro Kevin Bacon! Non me lo perderò.

claudio ha detto...

messo in coda.
che tanto ora non ho tempo / voglia per guardare film.
ma dal 2 agosto avrò tempo a morire.

Angelo ha detto...

Sì in effetti molte volte il trailer è meglio del film, dovrebbero mettere anche qualche scena del cazzo nel caso ce ne fossero, così da far capire che aria tira.

Claudio, l'hai poi visto Smokin'aces?

SteveMcQueen ha detto...

Cioé in pratica torna Il giustiziere della notte.
Niente di nuovo, insomma.
Byez

Angelo ha detto...

Sì in effetti è così, ma essendo lo stesso scrittore si vede che c'ha il chiodo fisso...

bel blog il tuo, me lo segno!