domenica, dicembre 18

Natale a Miami



La solita sfida di Natale: Boldi&De Sica o Pieraccioni? Lo scorso anno li ho visti entrambi e, sebbene i loro film siano sempre "uguali", seguano sempre una stessa linea, non c'è niente da fare, preferisco Boldi e De Sica. (e poi, parliamoci chiaro: con tutti questi horror che mi vedo, delle risate di gusto me le faccio volentieri).
Sebbene si noti troppo che è stato ridoppiato interamente, non si può fare a meno di lasciarsi coinvolgere dalla bravura di De Sica, dalla pacioccosità di Boldi e dai 3 (o per meglio dire, 2) nuovi arrivi: il Nongio(Francesco Mandelli) e il mio mito, Paolino! (Paolo Ruffini). Decisamente la parlata livornesaccia di Paolino fa guadagnare molti punti a questo film. Ah, già, giusto, mi sono dimenticata del terzo, Giuseppe Sanfelice... va beh, dicevo... una risata continua! Per i maschietti, c'è lei, la bellona di turno: Vanessa Hessler.
Sono rimasta piacevolmente sorpresa da quel tocco di splatter, giusto 2 secondi.... (ma in sala nessuno la pensava come me...)
Assolutamente da NON far vedere ai bambini, ci sono cose troppo esplicite, richiami al sesso e molte volte è usata una parolaccia... (anche se ieri sera mentre aspettavo di prendere la pizza sono capitata in mezzo a dei bambini che giocavano e mi si sono strabuzzati gli occhi).

Trama:
Vigilia delle vacanze natalizie. Ranuccio (Massimo Boldi), Giorgio (Christian De Sica) e Paolo (Francesco Mandelli) hanno in comune un destino, tutti e tre vengono lasciati dalle rispettive mogli e compagne cadendo in depressione. Giorgio si rifugia tra le braccia del suo migliore amico Mario, in partenza per Miami dalla sua ex moglie e dalla figlia Stella. Decide di raggiungerlo in Florida dove sarà oggetto di spudorate seduzioni da parte di Stella, da sempre innamorata di lui. Mentre Mario cerca di nascondere all'amico un segreto imbarazzante... Ranuccio si unisce al figlio ventenne Paolo, in partenza per una eccitante vacanza a Miami con due suoi amici, Diego e Lorenzo. Inadeguato, maldestro e naturalmente propenso a cacciarsi nei guai, Ranuccio riuscirà brillantemente a trasformare in disastro ogni avventura dei tre giovani. E l'arrivo della fidanzatina di Paolo non farà che peggiorare la situazione. Quando Ranuccio e Giorgio si incontreranno, i guai diventeranno travolgenti...

2 commenti:

Blocco ha detto...

Non mi piacciono proprio questi tipi di film...

Angelo ha detto...

in effetti neanche a me...diciamo che preferisco un altro tipo di umorismo/ironia!