mercoledì, gennaio 9

The Top 5 Movies of 2007



E' arrivato il momento del classificone di fine anno, anche se nel 2007 non sono risucito a scrivere quasi nessuna recensione dei migliori film che ho visto e che vado ad elencare, ma spero di rimediare in questo 2008.

L'ordine è abbastanza casuale, anche perchè alcuni titoli sono riuscito a rivederli essendo già usciti in dvd, ma altri li ho visti una sola volta e ad una nuova visione potrebbero salire o scendere..

1) Zodiac

Il ritorno di Fincher in grande stile, capace di inchiodare alla poltrona e di coinvolgere lo spettatore come solo lui sa fare.

2) Hot Fuzz

Geniale, il film più divertente dell'anno e allo stesso tempo un action-movie da applausi! La coppia Edgar Wright (regista, sceneggiatore) e Simon Pegg (attore, co-sceneggiatore) è riuscita a superare anche la loro prima fatica, "Shaun of the Dead".

3) Smokin'Aces

Di questo ho già parlato ampiamente, ripeto solo che secondo me ha ricevuto delle critiche assurde, il progetto era chiaro fin dall'inizio non vedo cosa ci sia di sbagliato.

4) Ratatouille

Altro che "Cars" o "Shrek", questo sì che, ancora prima di essere uno dei più bei film d'animazione, è soprattutto un vero e proprio film, e non solo un esercizio di stile o un insieme di gag e battutine.

5) Casino Royale

Riscrivere le origini di James Bond è stata un'ottima idea e Daniel Craig è assolutamente perfetto, sono stati capaci di farmi piacere un film su 007 cosa non facile.

Chiaramente la classifica conta solo le pellicole che ho visto, ma come sempre ne ho perse tante, una su tutte "Eastern Promises - La promessa dell'assassino" di Cronenberg, che spero di recuperare al più presto!

Grandi delusioni sono arrivate dai blockbuster americani come "Spider-Man 3" o Tranformers, a suo modo anche "300" non mi ha lasciato del tutto soddisfatto, stendiamo poi un velo pietoso sulla conclusione (si spera) dei "Pirati dei Caraibi" e su quella merdata infame di "Ghost Rider"..

Qualche sorpresa piacevole qua e là come "Hollywoodland", "Breach", "The Lookout - Sguardo nel vuoto" e l'italiano "Notturno Bus", qualche conferma come Will Ferrell, grande sia nei suoi soliti panni demenziali in "Blades of Glory", sia in quelli più seri di "Vero come la finzione" o Jason Statham, protagonista dell'adrenalinico "Crank" (i due registi son da tenere d'occhio), le solite buone cose dal cinema francese ed orientale, insomma un anno come gli altri, vedremo come sarà il 2008...

14 commenti:

Old Whig ha detto...

Sono d'accordo sia su "Zodiac" sia su "Smokin'Aces": due capolavori assoluti.
Su Daniel Craig sai che la penso diversamente, anche se lui ha recitato molto bene: chi ha sbagliato è quello che l'ha scelto, perchè se si vuole fare un film su James Bond bisogna prendere uno che sembri inglese e che abbia più stile ed eleganza che muscoli!
"Ghost Rider" puzzava di cagata lontano un miglio, quindi non l'ho visto.
Tra le delusioni metto anche "Number 23".
"300" lo salverei: in fondo è originale e divertente (anche se certo "Sin City" era su un altro livello).
Infine ti segnalo "Funeral Party": non da top five, ma comunque carino.

P.S.: grande Will Ferrell!!! ;)

Marco ha detto...

Mentre leggevo mi chiedevo se avresti inserito "La promessa dell'assassino". Peccato tu non l'abbia visto. Davvero molto bello. Visto circa una settimana fa. Vincent Cassel perfetto nella sua parte, così come Viggo Mortensen...
Procuratelo al più presto...non te ne pentirai di sucuro.
Tra l'altro sul Mulo c'è già una versione con audio/video buonissimi, nonostante non sia ancora uscito in dvd. Bah...misteri dei pirati...

Jane ha detto...

Uhm... Ratatouille l'ho visto, molto carino ma non mi ha entusiasmato.
Smokin aces è lì, ma non ho ancora avuto il tempo per guardarmelo.
007 non mi ha mai attirato particolarmente.

Buona serata

Miki

Angelo ha detto...

@ Salo: 300 va rivisto, già alla seconda visione iniziano a venir fuori prepotentemente tutti i punti deboli...

@ Marco: forse sono ancora in tempo per vederlo al cinema, incrocio le dita.

@ Miki: mmm guarda solitamente io i film d'animazione occidentale li schifo, tipo anche quelli pixar per quanto fatti bene come trame mi facevano piangere, invece il ratto è stata una bella sorpresa.

Old Whig ha detto...

Angelo, io gli unici grossi punti deboli che ci ho trovato sono quelli storici...deformazione professionale ;)
Ah dimenticavo: tra i film di animazione bisognerebbe citare anche i "Simpson".

Daddun ha detto...

Sono contento che anche tu abbia apprezzato Zodiac: un film bellissimo!!! Ciao, Ale

Angelo ha detto...

@ Salo: sì va beh la storia proprio lasciamola a casa, non centra proprio na mazza.
Boh io l'ho scritto anche a suo tempo, recensione alla mano, purtroppo c'ha quelle due/tre cose che lo rendono un film come tanti...

@ Ale: con Zodiac ancora una volta ha reinventato un genere!

AmosGitai ha detto...

5 film che non ho ancora visto, ma che ho.
Inizierò tra qualche ora sul treno con Ratatouille.
Per gli altri, saranno tra i prossimi.

Angelo ha detto...

Soprattutto i primi due sono imperdibili!

MissVengeance ha detto...

che bella la foto con i sedili di legno, da dove viene? applausi per hot fuzz in seconda posizione, condivido pienamente la scelta :)

ciao,
F.

Angelo ha detto...

L'ho trovata su flickr, se riesco a ritrovare l'indirizzo te lo segnalo!

Hot Fuzz è geniale!

Nico ha detto...

Ciao Angelo! Ecco i miei 5 film:
1. Grindhouse-planet Terror
2. Across the universe
3. Zodiac
4. La promesa dell'assassino
5. Espiazione

Non sono d'accordo su Casino Royale: i film su 007 dovrebbero essere di spionaggio, non come questo in cui lo spettatore conosce il cattivo e il finale fin dall'inizio!
Di Hot Fuzz non mi è piaciuta la prima parte.
Zodiac stupendo.

Angelo ha detto...

Ciao Nico (ma sei quel Nicola?).

Allora Planet Terror non mi ha entusiasmato, sì caruccio, ma di Rodriguez ho apprezzato di più altre cose.

Across the Universe non l'ho visto, non mi attirava l'idea di base e poi i Beatles non sono esattamente uno dei miei gruppi preferiti.

La prima parte di Hot Fuzz era la più ironica, ma è quel tipo di ironia inglese che può anche non piacere alla fine..

Casino Royale magari non è in linea con lo spirito di "spia perfetta", ma è un film realizzato ottimamente ed ha risollevato le sorti di una serie che ormai aveva ben poco da dire (gli utlimi film con Brosnam erano parecchio noiosi).

Saluti!

key ha detto...

mi trovo d'accordo su Zodiac e Smokin'Aces (con l'ultimo soprattutto che mi è piaciuto infinitamente), ma non su Hot Fuzz, che non mi ha fatto per niente ridere e che ho apprezzato solo per l'interpretazione dell'attore protagonista; e su Casino Royale che mi ha fatto decisamente schifo!

PS: Speriamo seriamente che la saga dei Pirati dei Caraibi si fermi con il 3° episodio, che è riuscito ampiamente a smontarmi il 1°. Ah! e mi ha fatto ghignare il tuo commento su Ghost Rider (che a mio parere ha segnato il punto più basso della carriera di N.Cage!) XDD