venerdì, agosto 18

Moviez - Slevin



Esattamente come l'anno scorso, con i "Fantastici 4", anche quest'anno è tempo di anteprime cinematografiche! Bisognava solo decidere se vedere "Superman Returns" o "Slevin - Patto Criminale"; per fortuna la scelta è caduta sul secondo, visto che a me il personaggio di Superman sta ampiamente sulle palle.

In realtà avevo davvero voglia di andare a vedere "Lucky Number Slevin" (titolo originale), merito del trailer, che oltre a presentare il cast d'eccezione che ha partecipato al film, è accompagnato da un pezzo di sottofondo davvero figo, che poi ho scoperto essere "Kansas City Shuffle" di J Ralph (click destro - salva con nome per scaricarla).

Ed il film non delude affatto le aspettative, rivelandosi fin dalle prime battute un godibile ed incalzante gangster movie, pieno di citazioni, ironia e cinismo.
La regia di Paul McGuigan contribuisce a fare di questo film un gioiellino, rendendo la storia, di per se piuttosto intricata, fluida e spedita, grazie all'uso intelligente di flashback e soluzioni originali per passare da una sequenza all'altra.
Anche la fotografia e le scenografie, che fondono stile anni '70 e modernità, hanno contribuito alla creazione di un ambientazione che si sposa perfettamente con la trama.

Ma il punto di forza di questa pellicola sta nell’interpretazione degli attori che si esprimono al meglio delle proprie capacità: Morgan Freeman e Ben Kingsley sono rispettivamente Il Boss ed Il Rabbino, i due capi gangster che tirano in mezzo nella loro faida lo sfortunato Slevin, interpretato dal brillante Josh Hartnett, che dimostra di non essere solo un insipido idolo delle adolescenti; come se non bastasse sulle sue tracce si piazza il solito detective rompipalle ovvero Stanley Tucci ("The Terminal"), ma per fortuna a consolarlo c'è la bella e intraprendente vicina di casa, una sbarazzina Lucy Liu; dietro a tutto però sembra esserci Mr. Goodkat, un imperturbabile e spietato killer professionista, interpretato da un sempreverde Bruce Willis.

Ma in "Slevin" niente è come sembra e i colpi di scena sono dietro l'angolo, pronti a capovolgere completamente la situazione!

7 commenti:

Luna ha detto...

Caro proppy....abbiamo sempre gusti simili ecco perchè vado daccordo con le tue recensioni XDDDD come te superman lo schifo assai XD con quella calzamaglie e quel ciuffo poi è uno schifo e una vergogna XDDD

Sleven (si chiama così?) invece mi ha abbastanza affascinata dal trhiller....anche per il cast...ma non per josh hartnett che mi piace poco XD andrò a vederlo appena esce...

ottima recensione come sempre!!!

diabolikalove ha detto...

yeah ^^

angelo perchè siamo cosi lontani? ç____ç

Salo ha detto...

Sottoscrivo in pieno quanto dici: davvero un gran film.

Angelo ha detto...

@sara: il ciuffo di superman è quanto di più odioso ci sia, ma dove lo metti il fatto che la sua identità segreta è costituita dagli OCCHIALI DA VISTA??
comunque appena esce corri a vedere SLEVIN (si scrive così, dove hai tirato fuori sleven?) XD

@laura: hai ragione... ç__ç

@salo: secondo te la bambina che stava seduta davanti a noi al cinema sarebbe daccordo con la recensione? XD

Anonimo ha detto...

Adesso l'ho vista.

Miki

Anonimo ha detto...

Dom....mi trovo pienamente daccordo con la recensione..ottima come sempre..
credo ke il tuo blog diventerà una sorta di "guida ai film" x me(hai presente il catalogo blockbuster? ecco quello XD)!

Key

Angelo ha detto...

Non può farmi che piacere! XD