domenica, gennaio 22

Kung Fusion



Se in america hanno i vari Scary Movie a ridicolizzare i film americani che si vogliono prendere troppo sul serio, in oriente finora nessuno aveva provato a scherzare sui film di kung fu, genere predominante fin da prima del mitico Bruce Lee.

Ci ha pensato Stephen Chow già regista del fortissimo Shaolin Soccer (più che un film sembrava di vedere una puntata di Holly&Benji!) a sdrammatizzare queste pellicole incentrate su combattimenti volanti, mosse inverosimili e filosofia zen.

Nonostante sia un film comico però non mancano gli effetti speciali e nemmeno una certa trama che man mano che avanza coinvolge sempre di più! Chiaramente però il lato comico prevale e posso assicurarvi che le risate non mancano, in parte grazie anche al doppiaggio italiano molto simpatico.

Trama:
Cina, 1940. Un aspirante gangster vuole farsi strada nel mondo della malavita, e per questo, insieme a un suo compagno, attacca un villaggio fingendosi un membro della temibile "Axe Gang". L'attacco viene facilmente respinto, ma presto la vera gang irromperà nel villaggio, mentre l'uomo inizierà a domandarsi da quale parte sia giusto stare.

1 commento:

Blocco ha detto...

Che ghignate...