domenica, marzo 4

I film secondo Disegni - Apocalypto



Chi come me comprava Cattivik, un fumetto cult degli anni 90 ad opera di Silver (creatore di Lupo Alberto & Co.), conoscerà sicuramente Stefano Disegni.

Insieme a Massimo Caviglia ha creato Lo Scrondo, un essere immondo protagonista di vari programmi anni 80 di Antonio Ricci, passato poi appunto sulla testata di Cattivik.

Ma non solo, Disegni è anche autore televisivo (oltre che interprete, ad esempio ultimamente lo si vede nella parodia di Dt. House su Rai3 nel programma "Tintoria"), scrittore (ha pubblicato vari libri di parodie sia disegnati che scritti), occasionalmente fa l'armonicista blues ed è collaboratore di varie testate giornalistiche, da Cuore (di cui è stato anche direttore nel 1998) al Guerin Sportivo, da Linus al Corriere della Sera dove tutte le settimane pubblica sul Magazine la rubrica Telescherno.

Da qualche anno mi sono messo a comprare Ciak ed ho scoperto che in ogni numero Disegni da una sua personale interpretazione dei film che ha visto, delle vignette così forti che ultimamente sono diventate uno dei pochi motivi per cui continuo a comprare la rivista.

Avevo intenzione di scannerizzarle per metterle online, solo che ogni volta era uno sbattimento assurdo, anche perchè il mio scanner è un pezzo da museo ed inoltre visto che non è molto usato c'ha su tre dita di polvere, allora mi son messo a cercare in rete e ho trovato il sito di Disegni ed ho scoperto che ogni tanto le pubblica anche lì!

Questa è quella del mese appena passato, febbraio 2007:

Apocalypto

2 commenti:

Salo ha detto...

Ah Ah! Geniale! lo leggo sempre anch'io quando riesco...
Però Apocalypto mi è piaciuto un casino (anche se The Passion resta irraggiungibile).

Ciao

Blocco ha detto...

ahahahahahhahahahah.... te la ricordi quella di Batman....?